In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

c) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 21 febbraio 2001, n. 71)
Regolamento per l'adozione della carta di credito per il pagamento delle spese di missione dei membri della Giunta provinciale

1)

Pubblicato nel B.U. 3 aprile 2001, n. 14.

Art. 1 (Autorizzazione)

(1) I membri della Giunta provinciale sono autorizzati all'uso della carta di credito per il pagamento delle spese di viaggio e di pernottamento per missioni eseguite al di fuori della Regione Trentino Alto-Adige, sia sul territorio nazionale che all'estero.

Art. 2 (Spese per il rilascio e l'utilizzo della carta di credito)

(1) Le spese per il rilascio e l'utilizzo delle carte di credito e quelle per la gestione del conto corrente gravano sugli appositi capitoli del bilancio provinciale.

Art. 3 (Modalità e condizioni d'uso della carta di credito)

(1) Le modalità e le condizioni dell'uso della carta di credito sono stabilite dal contratto di adesione al relativo servizio bancario.

(2) In sede di rendicontazione delle spese di missione, il titolare della carta di credito è tenuto ad allegare, in aggiunta alla documentazione giustificativa, la ricevuta rilasciata all'atto di pagamento tramite la carta di credito.

(3) Il rendiconto delle spese sostenute deve essere presentato all'Ufficio provinciale stipendi entro tre mesi dalla loro effettuazione.

Art. 4 (Apertura del conto corrente)

(1) Per i pagamenti delle spese di missione tramite carta di credito è aperto presso il Tesoriere provinciale un apposito conto corrente bancario intestato alla Provincia Autonoma di Bolzano.

(2) Il funzionario delegato competente per il pagamento delle spese di missione provvede al trasferimento di fondi sul conto corrente bancario tramite ordinativi a favore di se stesso, avvalendosi dell'apertura di credito autorizzata a suo favore.

Art. 5 (Rendicontazione delle spese del funzionario delegato)

(1) Al rendiconto trimestrale del funzionario delegato devono essere allegati, oltre agli ordinativi estinti, gli estratti conto del conto corrente bancario e delle carte di credito, dai quali risultino i pagamenti effettuati tramite carta di credito e la relativa documentazione giustificativa.

(2) Ad avvenuto addebito sul conto corrente bancario delle spese del mese di dicembre, le somme non utilizzate sono versate nel bilancio provinciale.

(3) Nel caso in cui un membro della Giunta provinciale non rispetti, per la rendicontazione delle spese effettuate con carta di credito, il termine di cui all'articolo 5, ovvero usi la carta di credito per effettuare spese non inerenti alla missione, il direttore dell'Ufficio provinciale stipendi è autorizzato a decurtare i relativi importi dall'indennità di carica ad esso spettante.

Il presente decreto sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione. È fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionA Struttura dirigenziale
ActionActionB Disposizioni speciali concernenti servizi di settore
ActionActionC Assunzione in servizio e profili professionali
ActionActionD Disposizioni generali sullo stato giuridico dei dipendenti provinciali
ActionActionE Contratti collettivi
ActionActionF Dotazioni organiche e ruoli
ActionActionG Divise di servizio
ActionActionH Cessazione dal servizio e relative provvidenze
ActionActionI Trasferimento di personale di altri enti
ActionActionJ Giunta provinciale
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 30 marzo 1988, n. 11
ActionActionb) LEGGE PROVINCIALE 17 agosto 1989, n. 6 —
ActionActionc) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 21 febbraio 2001, n. 7
ActionActionArt. 1 (Autorizzazione)
ActionActionArt. 2 (Spese per il rilascio e l'utilizzo della carta di credito)
ActionActionArt. 3 (Modalità e condizioni d'uso della carta di credito)
ActionActionArt. 4 (Apertura del conto corrente)
ActionActionArt. 5 (Rendicontazione delle spese del funzionario delegato)
ActionActiond) Legge provinciale 12 giugno 2006, n. 5
ActionActione) Legge provinciale 10 ottobre 2011, n. 11
ActionActionf) Legge provinciale 18 marzo 2013, n. 4
ActionActiong) Decreto del Presidente della Provincia 25 gennaio 2019, n. 1118
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 31 gennaio 2019, n. 1386
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 21 marzo 2019, n. 3666
ActionActionK Consiglio provinciale
ActionActionL Procedimento amministrativo
ActionActionM Referendum ed elezione del Consiglio provinciale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico