In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 4 maggio 2021, n. 389
Approvazione delle modalità attuative di rinnovo delle concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche

Allegato A

Modalità attuative di rinnovo delle concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche

1. Ambito di applicazione

1. L’articolo 65, comma 1, della legge provinciale 2 dicembre 2019, n. 12, recante “Codice del commercio”, e successive modifiche, ha disposto che le concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche con scadenza al 31 dicembre 2020 siano rinnovate per la durata di dodici anni, vale a dire fino al 31 dicembre 2032.

2. Concessioni oggetto di rinnovo

1. Sono oggetto di rinnovo le concessioni pluriennali per l’esercizio del commercio su aree pubbliche relative a posteggi inseriti in mercati, fiere e posteggi isolati scadute il 31 dicembre 2020 e per le quali i Comuni hanno avviato d’ufficio il procedimento di rinnovo entro la stessa data.

2. Le concessioni di cui al punto 1 sono rinnovate in favore del soggetto titolare dell’azienda intestataria della concessione, a prescindere dalla forma giuridica prescelta, sia che la conduca direttamente sia che l’abbia conferita in gestione temporanea (in sostanza: del proprietario/della proprietaria dell’azienda).

3. Il termine di conclusione dei procedimenti di rilascio delle concessioni rinnovate è stabilito al 30 giugno 2021 e può essere differito per un periodo massimo di sei mesi. Nelle more della conclusione dei procedimenti di rinnovo è consentito agli operatori economici di proseguire l’attività.

4. Il procedimento di rinnovo prevede la verifica:

a) dei requisiti di onorabilità e, laddove richiesti, dei requisiti professionali di cui agli articoli 8 e 9 della legge provinciale 2 dicembre 2019, n. 12, e successive modifiche;

b) dell’iscrizione nei registri camerali quale impresa attiva nella tipologia di attività per cui è stata rilasciata la concessione oggetto di rinnovo;

c) del requisito della regolarità contributiva.

5. Sia per le imprese individuali che in caso di società, associazioni od organismi collettivi, la verifica del possesso dei requisiti di onorabilità di cui all’articolo 8 e professionali, ove richiesti, di cui all’articolo 9 della legge provinciale n. 12/2019, è effettuata, con riferimento al 31 dicembre 2020, ai sensi dell’articolo 8, comma 4, e dell’articolo 9, comma 3, della stessa legge provinciale.

6. L’iscrizione nei registri camerali quale impresa attiva nella tipologia di attività per cui è stata rilasciata la concessione oggetto di rinnovo, è un requisito che può non essere posseduto all’avvio del procedimento di rinnovo, a condizione che sussistano una o più delle seguenti gravi e comprovate cause di impedimento temporaneo all’esercizio dell’attività:

a) malattia certificata e in corso alla data di avvio del procedimento di rinnovo;

b) gravidanza e puerperio certificati e in corso alla data di avvio del procedimento di rinnovo;

c) assistenza a figli minori con handicap gravi come previsto dall’articolo 33 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e successive modifiche, e dall’articolo 42 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, e successive modifiche;

d) successione mortis causa in corso di definizione.

7. Qualora la verifica effettuata dal Comune circa l’iscrizione nei registri camerali quale impresa attiva con riferimento alla data di avvio del procedimento, dia esito negativo, il/la titolare dell’azienda intestataria della concessione deve attestare l’eventuale sussistenza di una delle cause di impedimento di cui alle lettere a), b) e c) del punto 6), attraverso una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’articolo 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445, inoltrata via PEC al Comune, con cui specifica tale causa di impedimento e si impegna ad effettuare l’iscrizione entro il termine di quindici giorni dalla cessazione della causa di impedimento.

8. Le cause di impedimento di cui al punto 6 si applicano nel caso in cui l’attività di commercio su aree pubbliche sia esercitata in forma di impresa individuale oppure nel caso di società di persone, qualora le cause di sospensione riguardino tutti i soci.

9. In caso di pregressa integrale cessione in gestione a terzi dell’azienda intestataria delle concessioni da parte del/della titolare, il possesso del requisito dell’iscrizione nei registri camerali quale ditta attiva nella tipologia di attività per cui è stata rilasciata la concessione oggetto di rinnovo, può essere comprovato dal/dalla titolare mediante presentazione di istanza per la reiscrizione secondo le norme vigenti, entro il termine di sei mesi dalla data di avvio del procedimento di rinnovo e, comunque, entro e non oltre il 30 giugno 2021. I Comuni che annoverano tale casistica svolgono le verifiche presso la Camera di Commercio a partire dal 1° luglio 2021. L’eventuale esito negativo determina l’automatica revoca della concessione ottenuta in carenza del requisito.

10. La verifica della regolarità contributiva è effettuata ai sensi dell’articolo 31, comma 3, lettera a), della legge provinciale n. 12/2019. In caso di esito negativo della suddetta verifica, il/la titolare può regolarizzare la propria posizione entro il 30 giugno 2021. La concessione è rinnovata anche ai soggetti che hanno ottenuto dall’Istituto nazionale previdenza sociale (INPS) e dall’Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL) la rateizzazione del debito contributivo. Sono esclusi da tale verifica le imprenditrici e gli imprenditori agricoli titolari di posteggi riservati ai sensi dell’articolo 29, comma 1, lettera a), della predetta legge provinciale.

11. Nel caso previsto al punto 9, la verifica della regolarità contributiva viene svolta a partire dal 1° luglio 2021.

12. Come disposto dall’articolo 65, comma 1, secondo periodo, della legge provinciale n. 12/2019, fino al 31 dicembre 2032, un medesimo soggetto giuridico non può essere titolare o possessore, nella medesima area mercatale, di più di quattro concessioni di posteggio quando il numero complessivo dei posteggi nel mercato è inferiore o uguale a cento, o di più di sei concessioni quando il numero complessivo dei posteggi è superiore a cento.

13. In seno delle procedure di rinnovo, il Comune verifica il numero di concessioni di posteggio nello stesso mercato per singolo titolare/possessore, in funzione del limite indicato all’art. 65, comma 1, della legge provinciale n. 12/2019.

14. Qualora in fase di istruzione del procedimento, in esito alle verifiche del possesso dei requisiti previsti emergano fattispecie particolari o irregolarità che, laddove non sanate, possano portare alla revoca della concessione rinnovata e del relativo titolo abilitativo, o qualora emerga un numero maggiore di concessioni per titolare/possessore rispetto al limite previsto, i Comuni – prima di revocare la concessione – comunicano al soggetto interessato le modalità da seguire per il buon esito del procedimento.

15. Qualora all’esito delle verifiche circa il possesso dei requisiti previsti, emergano irregolarità non sanabili, il Comune determina l’automatica revoca della concessione rinnovata.

16. Il Comune, una volta terminate le prescritte verifiche nei termini previsti, conclude il procedimento di rinnovo rilasciando una nuova concessione in formato digitale e comunicando via posta elettronica certificata (PEC) al/alla titolare che la relativa concessione è rinnovata per 12 anni con efficacia a decorrere dal 1° gennaio 2021, vale a dire fino al 31 dicembre 2032. Il rilascio di una nuova concessione in formato digitale è previsto anche nel caso in cui il/la titolare operasse sulla base di una risalente autorizzazione di tipo A.

17. La nuova concessione riporta gli estremi dell’originaria concessione rilasciata. Mantengono validità le presenze maturate con tale titolo abilitativo dalla partecipazione alle cosiddette spunte in mercati, fiere o fuori marcato ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettera p), della legge provinciale n. 12/2019.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2023
ActionAction2022
ActionAction2021
ActionAction Delibera 19 gennaio 2021, n. 15
ActionAction Delibera 19 gennaio 2021, n. 31
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 39
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 43
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 49
ActionAction Delibera 26 gennaio 2021, n. 61
ActionAction Delibera 2 febbraio 2021, n. 69
ActionAction Delibera 2 febbraio 2021, n. 73
ActionAction Delibera 9 febbraio 2021, n. 102
ActionAction Delibera 16 febbraio 2021, n. 157
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 159
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 167
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 175
ActionAction Delibera 24 febbraio 2021, n. 177
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 186
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 189
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 190
ActionAction Delibera 2 marzo 2021, n. 194
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 205
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 211
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 212
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 213
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 225
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 227
ActionAction Delibera 9 marzo 2021, n. 228
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 237
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 245
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 247
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 259
ActionAction Delibera 16 marzo 2021, n. 264
ActionAction Delibera 23 marzo 2021, n. 269
ActionAction Delibera 23 marzo 2021, n. 277
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 282
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 284
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 289
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 301
ActionAction Delibera 30 marzo 2021, n. 307
ActionAction Delibera 13 aprile 2021, n. 313
ActionAction Delibera 13 aprile 2021, n. 334
ActionAction Delibera 20 aprile 2021, n. 352
ActionAction Delibera 20 aprile 2021, n. 353
ActionAction Delibera 27 aprile 2021, n. 370
ActionAction Delibera 27 aprile 2021, n. 373
ActionAction Delibera 4 maggio 2021, n. 389
ActionActionAllegato A
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 408
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 410
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 412
ActionAction Delibera 11 maggio 2021, n. 413
ActionAction Delibera 18 maggio 2021, n. 430
ActionAction Delibera 25 maggio 2021, n. 452
ActionAction Delibera 25 maggio 2021, n. 465
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 469
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 472
ActionAction Delibera 1 giugno 2021, n. 483
ActionAction Delibera 8 giugno 2021, n. 493
ActionAction Delibera 8 giugno 2021, n. 494
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 519
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 527
ActionAction Delibera 15 giugno 2021, n. 529
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 535
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 538
ActionAction Delibera 22 giugno 2021, n. 541
ActionAction Delibera 29 giugno 2021, n. 554
ActionAction Delibera 29 giugno 2021, n. 567
ActionAction Delibera 6 luglio 2021, n. 575
ActionAction Delibera 13 luglio 2021, n. 604
ActionAction Delibera 20 luglio 2021, n. 645
ActionAction Delibera 20 luglio 2021, n. 646
ActionAction Delibera 27 luglio 2021, n. 665
ActionAction Delibera 2 agosto 2021, n. 667
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 679
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 680
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 682
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 689
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 693
ActionAction Delibera 10 agosto 2021, n. 694
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 716
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 741
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 743
ActionAction Delibera 24 agosto 2021, n. 744
ActionAction Delibera 31 agosto 2021, n. 752
ActionAction Delibera 31 agosto 2021, n. 753
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 785
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 787
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 791
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 797
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 799
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 800
ActionAction Delibera 14 settembre 2021, n. 802
ActionAction Delibera 21 settembre 2021, n. 806
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 822
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 824
ActionAction Delibera 28 settembre 2021, n. 825
ActionAction Delibera 5 ottobre 2021, n. 857
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 870
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 874
ActionAction Delibera 12 ottobre 2021, n. 875
ActionAction Delibera 26 ottobre 2021, n. 917
ActionAction Delibera 2 novembre 2021, n. 939
ActionAction Delibera 9 novembre 2021, n. 947
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 959
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 961
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 964
ActionAction Delibera 16 novembre 2021, n. 966
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 970
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 975
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 989
ActionAction Delibera 23 novembre 2021, n. 1009
ActionAction Delibera 30 novembre 2021, n. 1020
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1049
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1056
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1061
ActionAction Delibera 7 dicembre 2021, n. 1062
ActionAction Delibera 14 dicembre 2021, n. 1083
ActionAction Delibera 14 dicembre 2021, n. 1098
ActionAction Delibera 21 dicembre 2021, n. 1119
ActionAction Delibera 21 dicembre 2021, n. 1122
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1131
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1132
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1146
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1147
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1148
ActionAction Delibera 28 dicembre 2021, n. 1153
ActionAction2020
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico