In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Legge provinciale19 maggio 2003, n. 71)2)
Disciplina delle cave e delle torbiere

Visualizza documento intero
1)
Pubblicata nel Suppl. n. 1 al B.U. 3 giugno 2003, n. 22.
2)
Regolamento di esecuzione: vedi D.P.P. 6 giugno 2005, n. 24.

Art. 6 (Garanzie per la regolare esecuzione dei lavori)   

(1)  Nel provvedimento di autorizzazione l’assessore provinciale competente stabilisce l’ammontare del deposito cauzionale o della fideiussione bancaria che il richiedente è tenuto a prestare all’ufficio provinciale competente per le cave e le miniere, prima dell’inizio dei lavori, a garanzia della regolare esecuzione dei lavori di coltivazione, di sistemazione e di ripristino paesaggistico ambientale, per la possibilità dell’utilizzazione a fini agricoli e forestali nonché per risarcire i danni a terzi derivanti dall’esercizio della cava o della torbiera. Tale importo, che deve essere adeguato annualmente in base all’indice ISTAT, viene fissato su proposta della Conferenza di servizi in materia ambientale o del Comitato VIA in relazione al quantitativo autorizzato e alle difficoltà del ripristino ambientale e paesaggistico.

(2)  In caso di escussione della cauzione prima dello svincolo finale, il titolare è tenuto a ripristinare il valore iniziale della cauzione.

(3)  Lo svincolo della fideiussione o la restituzione del deposito cauzionale è da effettuarsi dopo che l’ufficio provinciale competente per le cave e le miniere, sentiti gli organi di cui all’articolo 4, comma 1, abbia accertato la conformità dei lavori eseguiti alle prescrizioni contenute nell’autorizzazione e nel relativo disciplinare.

(4)  Qualora il titolare dell’autorizzazione non abbia provveduto a realizzare i relativi lavori entro i termini prescritti, il direttore della ripartizione provinciale competente può disporne l’esecuzione d’ufficio. Dopo aver acquisito almeno tre offerte, il direttore della ripartizione provinciale competente determina l’importo necessario per l’esecuzione dei lavori e dispone che tale importo venga prelevato dal deposito cauzionale e fatto confluire nel bilancio provinciale o che per tale importo venga escussa la fideiussione bancaria. Qualora l’importo del deposito cauzionale o quello garantito dalla fideiussione bancaria non dovesse coprire le spese necessarie per l’esecuzione dei lavori previsti, tutte le altre spese vanno a carico del titolare dell’autorizzazione.3)

3)
Gli articoli da 1 a 13 sono stati così sostituiti dall'art. 9, comma 1, della L.P. 13 novembre 2009, n. 10.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionA
ActionActionB
ActionActionC
ActionActiona) Legge provinciale19 maggio 2003, n. 7
ActionActionArt. 1 (Ambito di applicazione)
ActionActionArt. 2 (Coltivazione delle cave e delle torbiere)
ActionActionArt. 3 (Presentazione ed istruttoria delle domande di coltivazione)  
ActionActionArt. 4 (Autorizzazione alla coltivazione)      
ActionActionArt. 5 (Trasferimento dell’autorizzazione)
ActionActionArt. 6 (Garanzie per la regolare esecuzione dei lavori)   
ActionActionArt. 7 (Decadenza e revoca dell’autorizzazione)
ActionActionArt. 8 (Obblighi degli esercenti)  
ActionActionArt. 9 (Obblighi del titolare dell’autorizzazione)
ActionActionArt. 10 (Oneri di coltivazione)  
ActionActionArt. 11 (Sanzioni)  
ActionActionArt. 12 (Vigilanza)
ActionActionArt. 13 (Coordinamento con strumenti di pianificazione)   
ActionActionArt. 14
ActionActionArt. 15
ActionActionArt. 16
ActionActionArt. 17
ActionActionArt. 18 (Abrogazione)
ActionActionArt. 19 
ActionActionD
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico