In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

a) Decreto del Presidente della Provincia20 settembre 2007, n. 501)
Regolamento delle piste ciclabili e degli itinerari ciclopedonali

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel B.U. 20 novembre 2007, n. 47.

Art. 13 (Stazione di ristoro)

(1)  La stazione di ristoro deve essere dotata almeno di panche, tavoli, tettoia, acqua, WC, posto per il grill e campo da gioco. L'area ad accesso libero deve avere almeno le stesse dimensioni delle superfici occupate dall'esercizio.

(2)  All'interno della stazione di ristoro può essere realizzato un edificio per la somministrazione di pasti e bevande, con posti a sedere nel locale ed all'aperto ai sensi degli articoli 2 e 3 della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 58, o ai sensi delle leggi provinciali del 12 agosto 1978, n. 392)  , e 14 dicembre 1988, n. 572)  , purchè sussistano i presupposti legali per le attività di agriturismo o di ristoro di campagna. La superficie lorda dell'edificio, compresi i vani accessori, può misurare al massimo 120 metri quadrati. Ai sensi dell'articolo 107, comma 25, della legge 11 agosto 1997, n. 13, e successive modifiche, può essere prevista una superficie per la vendita di articoli per i ciclisti, la cui area non può essere superiore a 50 metri quadrati. È inoltre consentita la realizzazione di una superficie coperta per un'officina e un noleggio di biciclette, la quale può misurare al massimo 100 metri quadrati.

(3)  La realizzazione di un'abitazione di servizio è ammissibile solo qualora il tipo e l'ubicazione particolare della stazione di ristoro richiedano una presenza continua. L'abitazione deve avere le caratteristiche di cui all'articolo 6 del decreto del Presidente della giunta provinciale 23 febbraio 1998, n. 5. La necessità di un'abitazione di servizio è accertata dal Comune territorialmente competente.

(4)  Nel caso in cui la stazione di ristoro coincida con un esercizio esistente, che può essere gestito ed attrezzato secondo le disposizioni ed i piani urbanistici vigenti, questo deve essere adattato agli standard di arredo previsti dal presente articolo, nei limiti delle eventuali possibilità di ampliamento esistenti.

2)
Abrogata dall'art. 17, comma 1, della L.P. 19 settembre 2008, n. 7.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionA
ActionActionB
ActionActionC
ActionActionD
ActionActionE
ActionActionF
ActionActionG
ActionActiona) Decreto del Presidente della Provincia20 settembre 2007, n. 50
ActionActionArt. 1 (Finalità)  
ActionActionArt. 2 (Definizioni)  
ActionActionArt. 3 (Gestori)
ActionActionArt. 4 (Progettazione)
ActionActionArt. 5 (Evidenziazione nei piani urbanistici)
ActionActionArt. 6 (Convenzione)
ActionActionArt. 7 (Indennizzo)
ActionActionArt. 8 (Segnaletica)
ActionActionArt. 9 (Piazzole di servizio)
ActionActionArt. 10 (Localizzazione urbanistica delle piazzole di servizio)
ActionActionArt. 11 (Piazzola di sosta)
ActionActionArt. 12 (Bicigrill)
ActionActionArt. 13 (Stazione di ristoro)
ActionActionArt. 14 (Manutenzione)
ActionActionArt. 15 (Responsabilità civile)
ActionActionArt. 16 (Norme di comportamento)
ActionActionArt. 17  (Modifica della destinazione)
ActionActionAllegato A
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico