In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

d) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 8 aprile 1997, n. 91)
Regolamento concernente modalità e criteri per la concessione di contributi per il miglioramento del servizio pubblico di trasporto funiviario

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel B.U. 1° luglio 1997, n. 29.

Art. 3 (Domanda e documentazione)

(1)  La domanda di contributo va presentata all'Ufficio provinciale trasporti funiviari, a pena di decadenza, nel periodo tra il 1° gennaio e l'ultimo giorno di febbraio di ogni anno.

(2)  La domanda di contributo per la costruzione di nuovi impianti deve essere corredata dalla seguente documentazione:

  • a)  descrizione delle finalità della linea ed analisi sull' origine del traffico prevedibile;
  • b)  planimetria, in scala 1:10000, con indicate la linea funiviaria proposta e le eventuali linee già esistenti o previste in zona, nonché le piste da sci servite da tali linee e gli eventuali itinerari turistici o sciistici di collegamento tra queste;
  • c)  copia dell' atto di costituzione e dello statuto, qualora il richiedente sia una persona giuridica privata, salvo che l'amministrazione provinciale sia già in possesso di tali documenti;
  • d)  progetto esecutivo o di massima dell' impianto che realizza la linea, redatto secondo le modalità di cui all'articolo 3 della legge provinciale 8 novembre 1973, n. 87;
  • e)  certificazione del comune competente per territorio sulla rispondenza del tracciato dell' impianto progettato con quello indicato nel piano urbanistico.

(3)  La domanda di contributo per l'acquisto di apparecchiature di emissione e controllo dei titoli di viaggio deve essere corredata dalla seguente documentazione:

  • a)  copia dell' atto di costituzione e dello statuto, qualora il richiedente sia una persona giuridica privata, salvo che l'amministrazione provinciale sia già in possesso di tali documenti;
  • b)  relazione sull' opportunità o necessità della sostituzione delle apparecchiature in uso;
  • c)  elenco della dislocazione delle singole apparecchiature;
  • d)  preventivo dettagliato delle spese.

(4)  La domanda di contributo per opere diverse da quelle di cui ai commi 2 e 3 deve essere corredata dalla seguente documentazione:

  • a)  relazione giustificativa sulla opportunità rispettivamente necessità dell' intervento proposto;
  • b)  planimetria, in scala 1:10000, con indicate la linea funiviaria proposta e le eventuali linee già esistenti o previste in zona, nonché le piste da sci servite da tali linee e gli eventuali itinerari turistici o sciistici di collegamento tra queste;
  • c)  progetto esecutivo o di massima dell' impianto, redatto secondo le modalità di cui all'articolo 3 della legge provinciale 8 novembre 1973, n. 87, limitatamente alle parti da modificare e per le quali si chiede il contributo;
  • d)  certificazione del comune competente per territorio sulla rispondenza del tracciato dell' impianto progettato con quello indicato nel piano urbanistico, qualora si intenda apportare variazioni al tracciato della linea;
  • e)  preventivo dettagliato delle spese.
ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Urbanistica
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionA Disciplina delle linee di trasporto funiviario
ActionActionB Provvedimenti per la costruzione e la gestione di impianti funiviari
ActionActiona) LEGGE PROVINCIALE 14 novembre 1984, n. 15
ActionActionb) LEGGE PROVINCIALE 23 giugno 1992, n. 20
ActionActionc) LEGGE PROVINCIALE 4 marzo 1996, n. 6 —
ActionActiond) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 8 aprile 1997, n. 9 —
ActionActionArt. 1 (Ambito di applicazione)  
ActionActionArt. 2 (Spesa ammissibile)
ActionActionArt. 3 (Domanda e documentazione)
ActionActionArt. 4 (Istruttoria)
ActionActionArt. 5 (Criteri di valutazione)
ActionActionArt. 6 (Liquidazione del contributo)
ActionActionArt. 7 (Norme finali)
ActionActionC Provvedimenti per il trasporto di persone su strada
ActionActionD Disposizioni varie
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico