In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 29 marzo 2022, n. 214
Disposizioni semplificatorie in ambito sanitario a seguito della cessazione dello stato di emergenza COVID-19

...omissis...

1. Per quanto riguarda la proroga della validità dei piani terapeutici web-based o cartacei per la prescrizione di farmaci fino alla visita specialistica prevista per il rinnovo, si fa riferimento a quanto stabilito da AIFA in materia.

2. In deroga a quanto previsto dall’articolo 3 dei criteri per l’assistenza protesica approvati con delibera provinciale n. 569 del 28 luglio 2020 gli ausili protesici, ad eccezione delle forniture straordinarie ai sensi dell’articolo 15, comma 1 della legge provinciale del 29 luglio 1992, n. 30, e degli ausili per l’udito (classe 22.06) e di quelli ottici (classe 22.03) di cui all’allegato 5, elenco 2A del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12.1.2017, possono essere prescritti anche dal Medico di Medicina Generale, purché nella prescrizione vengano indicati il codice dell’ausilio protesico individuato dalla normativa statale vigente e la motivazione.

3. All’articolo 6 dei criteri per l’assistenza protesica approvati con delibera provinciale n. 569 del 28 luglio 2020 viene aggiunto il seguente comma 7: “Il collaudo degli ausili protesici può essere fatto anche telefonicamente o con invio di una mail. Alla mail deve essere allegata anche la foto dell’ausilio autorizzato. L’assistito comunicherà in questo modo all’Azienda Sanitaria l’accettazione dell’ausilio protesico concesso.

4. Di istituzionalizzare le disposizioni di cui al punto 5 della parte deliberante della delibera del Giunta provinciale n. 198 del 17 marzo 2020 e mantenerle in vigore anche dopo la fine dello stato di emergenza "COVID-19".

5. Di applicare in deroga a quanto previsto dalle disposizioni della Deliberazione della Giunta Provinciale n. 406/2003 del 17 febbraio 2003, dalla data di approvazione della presente disposizione, per le richieste di autorizzazione all’esercizio o di accreditamento istituzionale presentate da strutture o professionisti sanitari eroganti prestazioni sanitarie in regime ambulatoriale (con l’esclusione della chirurgia ambulatoriale), prestazioni endoscopiche non invasive e/o chirurgiche, prestazioni correlate all’uso di tecnologia a bassa complessità (esclusa quindi la diagnostica per immagini RM, TAC ed assimilabili, così come l’impiego di laser di classe 3 o superiore) la seguente procedura semplificata di concessione di autorizzazione sanitaria all'esercizio o di accreditamento istituzionale di strutture sanitarie: deve essere presentata, ai fini della verifica del possesso dei requisiti relativi ai procedimenti di autorizzazione all’esercizio o accreditamento istituzionale, un’autocertificazione che attesti il possesso dei requisiti unitamente a checklist e tutta la documentazione prevista dalla normativa in materia. Se ritenuto necessario, l’organo competente può provvedere ad un accertamento da remoto. A conclusione dell’istruttoria verrà rilasciato provvedimento di autorizzazione all'esercizio o di accreditamento istituzionale. La validità dell’accreditamento istituzionale, di norma quinquennale, verrà espressamente indicata nel provvedimento stesso.

6. In caso di nuova emergenza per recrudescenza del fenomeno pandemico COVID-19 o per l’insorgere di nuova emergenza correlata alla grave condizione di crisi socio-politica nell’est Europa, le previsioni di cui alla Delibera della Giunta provinciale n. 976/2020 troveranno nuovamente piena applicazione, indipendentemente dall’attività sanitaria e dalle prestazioni erogate.

7. Resta inteso il rinnovo d’ufficio delle prescrizioni mediche e delle relative autorizzazioni per dispositivi medici anche per quelle persone con diabete nonché dei piani terapeutici per malati rari per ulteriori sei mesi a decorrere dalla fine dello stato di emergenza COVID, nei casi in cui l’azienda non sia in grado di rispettare le scadenze attraverso le visite e le modalità ritenute consone.

8. A partire dalla data di termine dell’emergenza sanitaria da Sars-Cov2, prevista per il 31.03.2022 dall’art. 1 del D. L. 221/2021, convertito con modificazioni dalla legge 11/2022, sono revocate le misure sospensive relative alle esenzioni dalla compartecipazione alla spesa sanitaria previste dalle Deliberazioni della Giunta provinciale nr. 198/2020, 604/2020 e 277/2021.

In particolare:

• per le esenzioni a carattere stabile contrassegnate dai codici E01, E02, E03, E04, E11, E12 e E22 viene ripristinato, qualora ricorra, l’obbligo di presentazione dell’autocertificazione annuale, con le seguenti eccezioni:

a) soggetti ultra65enni in possesso dei requisiti previsti per il riconoscimento delle esenzioni ticket E01 o E11. In questo caso l’autocertificazione dovrà essere presentata una sola volta al momento della richiesta di riconoscimento e avrà validità illimitata, purché sussistano i presupposti; sarà onere dell’utente comunicare le variazioni al suo stato reddituale;

b) soggetti di età inferiore ai 14 anni a cui venga attribuita l’esenzione provinciale E12. In questo caso il riconoscimento è automatico e il diritto di esenzione decade al momento del compimento del 14esimo anno di età;

• le eccezioni di cui ai punti a) e b) sopra non comportano minori entrate da ticket;

• per l’esenzione ticket contrassegnata dal codice E99 in scadenza al di fuori del periodo di emergenza vengono ripristinate le modalità di riconoscimento e rinnovo preesistenti l’emergenza sanitaria;

• per le esenzioni per invalidità civile (codici C01, C02, C03, C04, C05 e C06) e per le esenzioni per patologia cronica invalidante soggette a rinnovo e in scadenza al di fuori del periodo di emergenza si applicano le modalità di riconoscimento e rinnovo preesistenti l’emergenza sanitaria.

9. Rimane salvo, laddove non ricorra l’obbligo di rinnovo tramite autocertificazione, il dovere dei soggetti esenti di comunicare all’Azienda sanitaria qualsiasi variazione delle condizioni che incidano sul diritto all’esenzione ticket

10. L’Azienda sanitaria si occuperà di espletare i controlli periodici sul possesso dei requisiti necessari al mantenimento del diritto di esenzione.

11. A partire dalla data di termine dell’emergenza sanitaria sono revocate le misure sospensive relative all’irrogazione della sanzione amministrativa di cui all’art.36-bis, comma 2 della L.7/2001 previste dalle Deliberazioni della Giunta Provinciale nr. 198/2020, 604/2020, 976/2020 e 277/2021.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2022
ActionAction Delibera 11 gennaio 2022, n. 4
ActionAction Delibera 18 gennaio 2022, n. 18
ActionAction Delibera 25 gennaio 2022, n. 30
ActionAction Delibera 25 gennaio 2022, n. 36
ActionAction Delibera 25 gennaio 2022, n. 37
ActionAction Delibera 25 gennaio 2022, n. 44
ActionAction Delibera 1 febbraio 2022, n. 50
ActionAction Delibera 8 febbraio 2022, n. 82
ActionAction Delibera 8 febbraio 2022, n. 83
ActionAction Delibera 8 febbraio 2022, n. 88
ActionAction Delibera 8 febbraio 2022, n. 90
ActionAction Delibera 15 febbraio 2022, n. 102
ActionAction Delibera 15 febbraio 2022, n. 112
ActionAction Delibera 22 febbraio 2022, n. 120
ActionAction Delibera 22 febbraio 2022, n. 124
ActionAction Delibera 22 febbraio 2022, n. 125
ActionAction Delibera 22 febbraio 2022, n. 130
ActionAction Delibera 8 marzo 2022, n. 146
ActionAction Delibera 8 marzo 2022, n. 148
ActionAction Delibera 8 marzo 2022, n. 154
ActionAction Delibera 8 marzo 2022, n. 155
ActionAction Delibera 8 marzo 2022, n. 167
ActionAction Delibera 29 marzo 2022, n. 198
ActionAction Delibera 29 marzo 2022, n. 206
ActionAction Delibera 29 marzo 2022, n. 213
ActionAction Delibera 29 marzo 2022, n. 214
ActionAction Delibera 29 marzo 2022, n. 215
ActionAction Delibera 12 aprile 2022, n. 251
ActionAction Delibera 12 aprile 2022, n. 255
ActionAction Delibera 12 aprile 2022, n. 264
ActionAction Delibera 26 aprile 2022, n. 270
ActionAction Delibera 26 aprile 2022, n. 276
ActionAction Delibera 26 aprile 2022, n. 284
ActionAction Delibera 3 maggio 2022, n. 290
ActionAction Delibera 3 maggio 2022, n. 292
ActionAction Delibera 3 maggio 2022, n. 294
ActionAction Delibera 3 maggio 2022, n. 296
ActionAction Delibera 3 maggio 2022, n. 305
ActionAction Delibera 10 maggio 2022, n. 315
ActionAction Delibera 10 maggio 2022, n. 316
ActionAction Delibera 17 maggio 2022, n. 337
ActionAction Delibera 17 maggio 2022, n. 339
ActionAction Delibera 17 maggio 2022, n. 344
ActionAction Delibera 24 maggio 2022, n. 359
ActionAction Delibera 24 maggio 2022, n. 362
ActionAction Delibera 31 maggio 2022, n. 371
ActionAction Delibera 31 maggio 2022, n. 382
ActionAction Delibera 31 maggio 2022, n. 396
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 401
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 402
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 405
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 413
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 417
ActionAction Delibera 14 giugno 2022, n. 422
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 438
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 440
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 443
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 444
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 452
ActionAction Delibera 21 giugno 2022, n. 453
ActionAction Delibera 28 giugno 2022, n. 456
ActionAction Delibera 28 giugno 2022, n. 462
ActionAction Delibera 5 luglio 2022, n. 476
ActionAction Delibera 5 luglio 2022, n. 477
ActionAction Delibera 5 luglio 2022, n. 478
ActionAction Delibera 5 luglio 2022, n. 479
ActionAction Delibera 5 luglio 2022, n. 481
ActionAction Delibera 19 luglio 2022, n. 515
ActionAction Delibera 2 agosto 2022, n. 532
ActionAction Delibera 2 agosto 2022, n. 535
ActionAction Delibera 2 agosto 2022, n. 536
ActionAction Delibera 9 agosto 2022, n. 562
ActionAction Delibera 23 agosto 2022, n. 581
ActionAction Delibera 30 agosto 2022, n. 602
ActionAction Delibera 30 agosto 2022, n. 604
ActionAction Delibera 30 agosto 2022, n. 607
ActionAction Delibera 30 agosto 2022, n. 614
ActionAction Delibera 6 settembre 2022, n. 627
ActionAction Delibera 13 settembre 2022, n. 643
ActionAction Delibera 20 settembre 2022, n. 668
ActionAction Delibera 20 settembre 2022, n. 670
ActionAction2021
ActionAction2020
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico