In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 31 marzo 2020, n. 224
Linee guida per la copertura dei costi ambientali e della risorsa legati agli utilizzi idrici

Allegato A

Linee guida per la copertura dei costi ambientali e della risorsa legati agli utilizzi idrici

Articolo 1
Ambito di applicazione

1. Le presenti linee guida disciplinano la concessione di contributi e l’attribuzione dei ricavi introitati dai canoni idrici di cui alla legge provinciale 17 ottobre 2019, n. 10, e successive modifiche, e all’articolo 13 della legge provinciale 30 settembre 2005, n. 7, e successive modifiche, al fine di realizzare indagini e interventi per il ripristino di uno stato ecologico almeno “buono” dei corpi idrici, nonché per promuovere un impiego idrico sostenibile e rispettoso dell’ambiente, in particolare mediante l’ottimizzazione degli impianti di utilizzazione delle acque pubbliche e mediante l’adeguamento degli stessi alle variazioni del bilancio idrico dovute ai cambiamenti climatici.

Articolo 2
Copertura finanziaria

1. Nel limite dei fondi stanziati annualmente sui capitoli di bilancio di cui all’articolo 1 e dei ricavi introitati dai canoni idrici di cui alla legge provinciale 17 ottobre 2019, n. 10, e successive modifiche, e all’articolo 13 della legge provinciale 30 settembre 2005, n. 7, e successive modifiche, si provvede alla seguente ripartizione dei suddetti fondi e ricavi, rispettivamente in misura del 50 per cento, fra:

a) interventi di monitoraggio e ripristino ambientale dei corpi idrici e dei corrispondenti bacini idrografici eseguiti dall’Agenzia provinciale per la Protezione civile, dall’Agenzia provinciale Demanio provinciale, dalla Ripartizione provinciale Foreste o dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima;

b) contributi assegnati dalla Ripartizione provinciale Agricoltura per la realizzazione di interventi per un uso dell’acqua parsimonioso, sostenibile e rispettoso dell’ambiente, nonché per l’adeguamento di impianti irrigui esistenti alle variazioni del bilancio idrico dovute ai cambiamenti climatici.

2. In caso di incompleto utilizzo della rispettiva quota in uno dei due ambiti di cui al comma 1, l’importo non utilizzato è assegnato all’altro ambito.

Articolo 3
Interventi di monitoraggio e ripristino ambientale dei corpi idrici e dei corrispondenti bacini idrografici

1. Rientrano fra gli interventi di monitoraggio e ripristino ambientale:

a) il monitoraggio dello stato quantitativo e qualitativo dei copri idrici e la realizzazione delle infrastrutture allo scopo necessarie;

b) la rivitalizzazione di corpi idrici superficiali;

c) l’ampliamento della superficie fluviale con acquisto di aree funzionali idonee;

d) la demolizione e sostituzione di opere idrauliche invasive o impattanti, volte a migliorare lo stato ecologico del corpo idrico;

e) il ripristino della continuità fluviale e la costruzione di passaggi di risalita per la fauna ittica;

f) la realizzazione di studi e progetti per indagini sui corpi idrici e per il miglioramento del loro stato ecologico;

g) il mantenimento di sistemi di irrigazione di grande valore paesaggistico e storico-culturale (ad esempio i cosiddetti “Waale”);

h) la tutela del bilancio idrico nei bacini idrografici.

2. Le proposte di progetto sono presentate dall’Agenzia provinciale per la Protezione civile, dall’Agenzia provinciale Demanio provinciale, dalla Ripartizione provinciale Foreste e dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima all’Ufficio provinciale Gestione sostenibile delle risorse idriche entro il 31 marzo di ogni anno. La valutazione dei progetti è effettuata entro il 15 maggio da:

a) la direttrice/il direttore dell’Ufficio provinciale Gestione sostenibile delle risorse idriche o sua delegata/suo delegato;

b) la direttrice/il direttore dell’Agenzia provinciale per la Protezione civile o sua delegata/suo delegato;

c) la direttrice/il direttore dell’Ufficio provinciale Tutela acque o sua delegata/suo delegato;

d) la direttrice/il direttore della Ripartizione provinciale Foreste o sua delegata/suo delegato;

e) la direttrice/il direttore dell’Agenzia provinciale Demanio provinciale o sua delegata/suo delegato.

3. L’Agenzia provinciale per la Protezione civile, l’Agenzia provinciale Demanio provinciale, la Ripartizione provinciale Foreste e l’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima si impegnano a utilizzare gli importi assegnati esclusivamente per la realizzazione delle misure ambientali concordate.

Articolo 4
Contributi per la realizzazione di interventi per un uso dell’acqua parsimonioso, sostenibile e rispettoso dell’ambiente in ambito irriguo

1. La Ripartizione provinciale Agricoltura concede contributi per la realizzazione di interventi per un uso dell’acqua parsimonioso, sostenibile e rispettoso dell’ambiente, nonché per l’adeguamento alle variazioni del bilancio idrico dovute ai cambiamenti climatici di impianti a servizio di superfici irrigate grazie a concessioni regolarmente rilasciate o antichi diritti di piccole derivazioni non ancora riconosciuti. Nel caso vengano realizzati serbatoi, il contributo permette l’ampliamento delle superfici irrigate, collegate al serbatoio, fino ad un massimo del cinque per cento nei successivi cinque anni.

2. Hanno diritto a contributi per gli interventi di cui al comma 1:

a) i consorzi di bonifica e consorzi di bonifica di secondo grado di cui all’articolo 862 del Codice Civile;

b) i consorzi di miglioramento fondiario di cui all’articolo 863 del Codice Civile.

3. Sono ammissibili a contributo le spese per gli interventi di cui al comma 1 per le seguenti categorie di progetto e nel seguente ordine prioritario:

a) serbatoi per l’irrigazione antisiccitaria;

b) conversione in impianti a goccia;

c) serbatoi per l’utilizzo misto;

d) collegamento di impianti esistenti per lo sfruttamento di effetti sinergici;

e) elettrificazione di sistemi di pompaggio e installazione di sistemi di ottimizzazione energetica.

Articolo 5
Rinvio

1. Le domande di contributo per i progetti di cui all’articolo 4 vanno presentate alla Ripartizione provinciale Agricoltura fra il 1° gennaio e il 28 febbraio di ogni anno.

2. Per tutto quanto non espressamente disciplinato in modo diverso dai presenti criteri, trovano applicazione i criteri per la concessione di contributi ai consorzi di bonifica per la realizzazione degli investimenti di cui all’Allegato A alla deliberazione della Giunta provinciale n. 993 del 13 settembre 2016 nonché i criteri per incentivare gli investimenti nel settore dell'irrigazione di cui all’Allegato A alla deliberazione della Giunta provinciale n. 950 del 29 agosto 2017.

3. Tenendo conto dell’ordine prioritario di cui all’articolo 4, comma 3, le domande sono approvate secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino a esaurimento della relativa disponibilità di bilancio.

Articolo 6
Norma transitoria

1. Per l’anno 2020 le scadenze annuali riportate nelle presenti linee guida sono prorogate di tre mesi.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2020
ActionAction Delibera 14 gennaio 2020, n. 8
ActionAction Delibera 14 gennaio 2020, n. 9
ActionAction Delibera 21 gennaio 2020, n. 28
ActionAction Delibera 28 gennaio 2020, n. 49
ActionAction Delibera 4 febbraio 2020, n. 66
ActionAction Delibera 4 febbraio 2020, n. 71
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 81
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 90
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 94
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 96
ActionAction Delibera 11 febbraio 2020, n. 105
ActionAction Delibera 18 febbraio 2020, n. 118
ActionAction Delibera 18 febbraio 2020, n. 119
ActionAction Delibera 21 febbraio 2020, n. 130
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 132
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 139
ActionAction Delibera 3 marzo 2020, n. 141
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 159
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 160
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 170
ActionAction Delibera 10 marzo 2020, n. 179
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 185
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 187
ActionAction Delibera 17 marzo 2020, n. 198
ActionAction Delibera 24 marzo 2020, n. 206
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 207
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 217
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 220
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 221
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 223
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 224
ActionActionAllegato A
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 225
ActionAction Delibera 31 marzo 2020, n. 228
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 236
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 239
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 244
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 246
ActionAction Delibera 7 aprile 2020, n. 248
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 251
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 258
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 263
ActionAction Delibera 15 aprile 2020, n. 265
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 272
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 274
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 275
ActionAction Delibera 21 aprile 2020, n. 284
ActionAction Delibera 28 aprile 2020, n. 295
ActionAction Delibera 28 aprile 2020, n. 303
ActionAction Delibera 5 maggio 2020, n. 309
ActionAction Delibera 12 maggio 2020, n. 327
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 336
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 342
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 343
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 344
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 348
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 352
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 355
ActionAction Delibera 19 maggio 2020, n. 356
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 367
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 374
ActionAction Delibera 26 maggio 2020, n. 378
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 379
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 385
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 387
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 389
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 399
ActionAction Delibera 9 giugno 2020, n. 401
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 417
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 423
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 433
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 434
ActionAction Delibera 16 giugno 2020, n. 436
ActionAction Delibera 23 giugno 2020, n. 451
ActionAction Delibera 23 giugno 2020, n. 453
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 466
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 468
ActionAction Delibera 30 giugno 2020, n. 482
ActionAction Delibera 7 luglio 2020, n. 489
ActionAction Delibera 7 luglio 2020, n. 494
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 509
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 512
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 513
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 516
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 530
ActionAction Delibera 14 luglio 2020, n. 532
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 540
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 543
ActionAction Delibera 21 luglio 2020, n. 544
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico