In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 18 settembre 2018, n. 942
Approvazione delle linee guida per la determinazione dell’indennizzo al concessionario uscente

Allegato A)

Linee guida per la determinazione dell’indennizzo al concessionario uscente

Art. 1
Ambito di applicazione e finalità

1. Le presenti linee guida disciplinano il passaggio del ramo d’azienda relativo all’esercizio della concessione (produzione di energia elettrica ed immissione in rete, gestione acqua) tra il concessionario uscente ed entrante, nonché l’indennizzo previsto per il concessionario uscente in caso di rinnovo di concessioni per medie derivazioni d’acqua a scopo idroelettrico, in attuazione dell’articolo 2, comma 1, lettera c), della legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 2, recante “Disciplina delle piccole e medie derivazioni d’acqua per la produzione di energia elettrica”.

Art. 2
Oggetto del trasferimento e dell’indennizzo

1. Per garantire la continuità di esercizio e minimizzare il consumo di risorse naturali, il bando di gara per il rinnovo di concessioni esistenti di media derivazione ad uso idroelettrico prevede il trasferimento dal concessionario uscente a quello entrante della titolarità del ramo d’azienda relativo all’esercizio della concessione, comprensivo di tutti i rapporti giuridici afferenti alla concessione.

2. Per il trasferimento del ramo d’azienda di cui al comma 1, al concessionario uscente spetta un indennizzo. Tale indennizzo viene stabilito prima dell’indizione della gara che ha per oggetto l’impianto, ai sensi dell’articolo 22, comma 2, della legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 2, ed è indicato nel bando.

Art. 3
Redazione della relazione sullo stato di fatto

1. Il concessionario uscente trasmette all’ufficio provinciale competente, al più tardi un anno prima della scadenza della concessione, una “relazione sullo stato di fatto delle parti dell’impianto inerenti al ramo d’azienda relativo all’esercizio della concessione, comprensivo di tutti i rapporti giuridici afferenti” (di seguito “relazione” di cui all’articolo 4). La relazione contiene anche una stima economica del ramo d’azienda interessato secondo i principi delle presenti linee guida.

2. I costi per la redazione della relazione sono a carico del concessionario uscente.

3. Qualora il concessionario uscente non trasmetta all’ufficio provinciale competente la relazione entro i termini di cui al comma 1, l’ufficio incarica un tecnico/una tecnica indipendente di redigere detta relazione, con costi a carico del concessionario uscente.

Art. 4
Contenuti della relazione sullo stato di fatto

1. La relazione riporta in modo completo, comprensibile, dettagliato e trasparente gli elementi elencati al comma 2. Essa prevede inoltre una stima economica dei singoli beni descritti agli articoli 5 e 6 al fine di definire l’indennizzo totale da prevedere.

2. La relazione contempla e valuta le seguenti parti del ramo d’azienda, funzionali all’esercizio della concessione:

a) beni bagnati (beni gratuitamente devolvibili) di cui all’articolo 5;

b) beni asciutti di cui all’articolo 6;

c) obblighi e rapporti giuridici afferenti al ramo d’azienda relativo all’esercizio della concessione.

3. La relazione descrive assunti di base e metodi ed indica, in modo chiaro e riconoscibile, l’ammontare degli indennizzi da prevedersi per ciascun singolo bene e complessivamente. Per i singoli beni vanno riportate tutte le informazioni, quali data di acquisto, installazione, costi, manutenzione, investimenti e stato di fatto, che permettano una valutazione trasparente da parte di terzi.

Art. 5
Beni bagnati

1. Ai sensi dell’articolo 21, comma 10, della legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 2, alla scadenza della concessione i “beni bagnati”, in pieno stato di efficienza e con valide attestazioni dei controlli di sicurezza eseguiti, passano in proprietà della Provincia autonoma di Bolzano e possono essere utilizzati dal nuovo concessionario.

2. Tra i “beni bagnati” rientrano le opere di presa, di regolazione, le condotte forzate, gli impianti di gestione acque e i canali di scarico.

3. L’ammontare della quota parte d’indennizzo per i “beni bagnati” viene fissato sulla base degli investimenti effettuati per tali beni durante il periodo di validità della concessione e non ancora ammortizzati alla scadenza della stessa.

4. Qualunque sia la motivazione per investimenti in beni bagnati, effettuati entro gli ultimi cinque anni della naturale durata della concessione, essi sono da considerarsi come ammortizzati alla scadenza della stessa.

Art. 6
Beni asciutti

1. I “beni asciutti” comprendono i beni e le opere necessari alla produzione di energia elettrica e all’immissione in rete, non rientranti tra le opere di presa, di regolazione, le condotte forzate, gli impianti di gestione acque e i canali di scarico, ma facenti parte del ramo d’azienda relativo all’esercizio della concessione, incluse quelle parti espressamente indicate nella legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 2.

2. L’ammontare della quota parte d’indennizzo per i “beni asciutti” a favore del concessionario uscente è determinato in base al loro valore di mercato alla scadenza della concessione, inteso come valore di ricostruzione a nuovo diminuito nella misura dell’ordinario degrado. Eventuali investimenti realizzati durante il periodo di concessione sono considerati ai fini della determinazione dell’indennizzo.

Art. 7
Valutazione della relazione sullo stato di fatto

1. L’ufficio provinciale competente incarica un tecnico abilitato/una tecnica abilitata indipendente di effettuare una valutazione della relazione presentata dal concessionario uscente.

2. Il tecnico abilitato/La tecnica abilitata da incaricare non deve trovarsi in alcuna situazione di conflitto d’interesse in relazione all’incarico ricevuto, ai sensi della legge anticorruzione ( legge 6 novembre 2012, n. 190, e successive modifiche).

3. Il tecnico abilitato/La tecnica abilitata valuta l’adeguatezza della relazione presentata relativamente ai seguenti parametri:

a) completezza, trasparenza dell’esposizione e adozione di metodi corretti;

b) correttezza e completezza dell’elenco dei beni, nonché correttezza e adeguatezza della loro classificazione ai sensi dell’articolo 4;

c) adeguatezza degli indennizzi stabiliti per i singoli beni e loro determinazione;

d) correttezza dello stato documentato, età dei singoli beni e durata residua degli investimenti, nonché completezza degli elaborati presentati;

e) adeguatezza dell’indennizzo complessivo documentato per l’impianto oggetto della concessione.

Art. 8
Spese

1. Le spese per l’esecuzione della valutazione ai sensi dell’articolo 7 sono poste a carico del nuovo concessionario.

Art. 9
Determinazione dell’indennizzo

1. Dopo l’accordo con il concessionario uscente sull’ammontare dell’indennizzo o, in mancanza di un accordo, a seguito di stima peritale effettuata al termine del procedimento di conciliazione di cui all’articolo 22, comma 3, della legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 2, l’ammontare dell’indennizzo è indicato nel bando di gara per il rinnovo della concessione, ai sensi dell’articolo 21, comma 5, lettera a), della citata legge.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction Delibera 9 gennaio 2018, n. 1
ActionAction Delibera 16 gennaio 2018, n. 23
ActionAction Delibera 23 gennaio 2018, n. 57
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 71
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 79
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 89
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 93
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 94
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 100
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 114
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 121
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 122
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 125
ActionAction Delibera 16 febbraio 2018, n. 143
ActionAction Delibera 27 febbraio 2018, n. 169
ActionAction Delibera 6 marzo 2018, n. 186
ActionAction Delibera 13 marzo 2018, n. 223
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 240
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 256
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 257
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 278
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 282
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 286
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 306
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 307
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 320
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 321
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 331
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 332
ActionAction Delibera 17 aprile 2018, n. 350
ActionAction Delibera 17 aprile 2018, n. 357
ActionAction Delibera 24 aprile 2018, n. 375
ActionAction Delibera 24 aprile 2018, n. 384
ActionAction Delibera 8 maggio 2018, n. 397
ActionAction Delibera 8 maggio 2018, n. 415
ActionAction Delibera 15 maggio 2018, n. 431
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 477
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 497
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 499
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 505
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 506
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 508
ActionAction Delibera 5 giugno 2018, n. 529
ActionAction Delibera 5 giugno 2018, n. 531
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 552
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 555
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 556
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 562
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 564
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 566
ActionAction Delibera 19 giugno 2018, n. 579
ActionAction Delibera 19 giugno 2018, n. 601
ActionAction Delibera 26 giugno 2018, n. 630
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 642
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 656
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 657
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 658
ActionAction Delibera 10 luglio 2018, n. 673
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 694
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 703
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 704
ActionAction Delibera 24 luglio 2018, n. 731
ActionAction Delibera 24 luglio 2018, n. 733
ActionAction Delibera 31 luglio 2018, n. 757
ActionAction Delibera 31 luglio 2018, n. 772
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 778
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 796
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 798
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 813
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 833
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 839
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 840
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 849
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 853
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 874
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 876
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 883
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 902
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 905
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 911
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 922
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 939
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 942
ActionActionAllegato A)
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 949
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 955
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 957
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 961
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 964
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 965
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 968
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 978
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 998
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 1005
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1015
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1027
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1031
ActionAction Delibera 16 ottobre 2018, n. 1051
ActionAction Delibera 16 ottobre 2018, n. 1077
ActionAction Delibera 23 ottobre 2018, n. 1086
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1098
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1099
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1102
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1104
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1108
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1109
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1120
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1121
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1122
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1150
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1156
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1158
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1161
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1165
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1168
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1170
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1199
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1202
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1206
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1209
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1210
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1211
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1220
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1235
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1249
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1269
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1284
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1286
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1324
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1339
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1346
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1347
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1350
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1363
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1380
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1381
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1285
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1382
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1384
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1385
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1386
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1387
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1400
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1401
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1404
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1405
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1415
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1418
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1419
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1432
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1434
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1435
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1446
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1449
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1466
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1470
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1472
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico