In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 31 luglio 2018, n. 757
Conferimento di incarichi dirigenziali e di presidenza per la copertura delle direzioni delle scuole primarie e secondarie

Allegato A

Conferimento di incarichi dirigenziali e di presidenza per la copertura delle direzioni delle scuole primarie e secondarie

Art. 1
Ambito di applicazione

1. La presente deliberazione disciplina il conferimento di incarichi dirigenziali e di presidenza e di reggenze per la copertura delle direzioni delle scuole primarie e secondarie di I e II grado.

2. La Giunta provinciale istituisce le direzioni delle scuole a carattere statale ai sensi dell’articolo 3 della legge provinciale 29 giugno 2000, n. 12, recante “Autonomia delle scuole”.

3. Le direzioni scolastiche vacanti o disponibili per l’intero anno scolastico vengono coperte seguendo il seguente ordine:

a) mediante le misure di mutamento dell’incarico dirigenziale del personale;

b) mediante la nuova assunzione di dirigenti scolastici o dirigenti scolastiche che hanno superato il relativo concorso;

c) mediante il conferimento di un incarico di presidenza a docenti ai sensi dell’articolo 3 della presente deliberazione;

d) mediante l’affidamento di una direzione alla reggenza di un altro dirigente scolastico o dirigente scolastica.

Art. 2
Conferimento di incarichi dirigenziali

1. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole determina annualmente le direzioni scolastiche vacanti e disponibili per l’assunzione a tempo indeterminato di nuovi dirigenti scolastici.

2. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole, al fine di evitare che dirigenti scolastici, in sede di attuazione di un nuovo piano di distribuzione delle direzioni delle istituzioni scolastiche, perdano la loro sede di servizio e diventino soprannumerari, può prescindere dal conferimento di un incarico dirigenziale ai sensi dell’art. 1, comma 3, lettere a) e b) per una direzione vacante.

3. Ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 1983, n. 89, per il conferimento di un incarico dirigenziale presso una scuola con lingua di insegnamento tedesca o italiana è prescritto il possesso dell’attestato della conoscenza della lingua tedesca ed italiana e per le scuole delle località ladine l’attestato di conoscenza delle lingue italiana, tedesca e ladina, fatte salve le particolari disposizioni in materia. Ai fini del conferimento di un incarico dirigenziale a tempo indeterminato le persone inserite nelle graduatorie hanno titolo a permanere in predetta graduatoria fino a quando non conseguano il suddetto attestato.

Art. 3
Conferimento degli incarichi di presidenza

1. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole, di regola, conferisce un incarico di presidenza ai docenti inseriti nella graduatoria del concorso per esami e titoli per l’assunzione di dirigenti scolastici e non ancora assunti come dirigenti scolastici per coprire i posti vacanti o disponibili per l’intero anno scolastico. In casi eccezionali e motivati può incaricare il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica di dirigere la scuola.

2. Qualora sia esaurita la graduatoria del concorso per esami e titoli per l’assunzione di dirigenti scolastici presso le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, l’Intendente scolastico o l’Intendente scolastica competente ovvero il direttore o la direttrice competente della Direzione provinciale Scuole può conferire ai docenti inseriti nella graduatoria di merito per l’accesso al corso-concorso per dirigenti scolastici un incarico temporaneo di presidenza per la copertura delle direzioni scolastiche vacanti o non vacanti, ma disponibili

3. Nell’anno scolastico successivo, l’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole può confermare su domanda dell’interessato l’incarico di presidenza di cui al comma 1 o 2. La domanda può riguardare la presidenza della medesima direzione oppure un’altra direzione. La conferma dell’incarico nella medesima istituzione scolastica presuppone la disponibilità del relativo posto.

4. La rinuncia all’incarico di presidenza non ha conseguenze per la persona rinunciante.

5. L’incarico di presidenza viene conferito per la durata di un anno scolastico.

6. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole, per gravi e documentati motivi e con provvedimento motivato da comunicare all’interessato/a, può disporre la nomina in sede diversa oppure la revoca dell’incarico di presidenza.

7. Gli incarichi conferiti devono essere pubblicati all’albo della competente Direzione Istruzione e Formazione.

Art. 4
Criteri per il conferimento degli incarichi di presidenza

1. Le graduatorie di cui all’articolo 3 hanno lo scopo di individuare le persone, cui l’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole conferisce l’incarico di presidenza in base ai seguenti criteri generali:

a) particolari capacità, competenze, conoscenze, esperienze di lavoro e titoli professionali posseduti dal/dalla dirigente scolastico/a che consentono la migliore utilizzazione del/della dirigente nella istituzione scolastica;

b) vicinanza della sede di servizio alla residenza.

2. L’aspirante trasferito/a d’ufficio per incompatibilità ai sensi dell’articolo 468 del decreto legislativo n. 297/94 non può ottenere l’incarico di presidenza nella scuola dalla quale é stato/a trasferito/a.

3. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole dichiara decaduto chi non assuma servizio, senza giustificato motivo, alla data di inizio dell’anno scolastico.

Art. 5
Sostituzione di dirigenti scolastici/ scolastiche

1. In caso di assenza o impedimento del/ della titolare che comprende un intero anno scolastico, si conferisce di regola un incarico di presidenza ai sensi dell’articolo 3. Sono comunque fatte salve le disposizioni di cui all’articolo 43, comma 4, del Contratto collettivo provinciale del personale dirigente scolastico della Provincia di Bolzano del 16 maggio 2003. In casi eccezionali e motivati può incaricare il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica di dirigere la scuola.

2. In caso di assenza o impedimento del titolare o della titolare per un periodo inferiore ad un intero anno scolastico oppure qualora la direzione diventi vacante durante l’anno scolastico, di regola, il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica esercita la funzione dirigenziale. Di regola, l’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole esonera il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica completamente dall’obbligo di insegnamento.

3. Ai sensi dell’articolo 29 del Testo unico dei contratti collettivi provinciali per il personale docente ed educativo delle scuole elementari e secondarie di primo e secondo grado della Provincia di Bolzano del 23 aprile 2003 al docente vicario o alla docente vicaria spetta l’indennità di funzione prevista per il personale dirigente con decorrenza dal 46° giorno di assenza ininterrotta dal servizio della titolare o del titolare.

4. Qualora non sia possibile incaricare il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica dell’esercizio della funzione dirigenziale, si conferisce in casi eccezionali un incarico di presidenza, di cui all’art. 3, purchè la sua durata sia superiore alla metà dell’anno scolastico. Altrimenti si procede all’affidamento della reggenza ad altro dirigente scolastico o altra dirigente scolastica.

5. Qualora l’incarico di presidenza di cui al comma 4 termini prima della fine dell’anno scolastico, il o la docente cui era stato conferito l’incarico di presidenza, rimane a disposizione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica

Art. 6
Affidamento di reggenze

1. Qualora una direzione non possa essere coperta con un incarico di presidenza oppure non venga coperta ai sensi dell’articolo 5, la medesima viene attribuita per reggenza ad altro dirigente scolastico o ad altra dirigente scolastica ai sensi dell’articolo 22, comma 1, lettera c) del Contratto collettivo provinciale del personale dirigente scolastico della Provincia di Bolzano del 16 maggio 2003.

2. In tal caso il collaboratore o la collaboratrice con compiti di sostituzione del dirigente scolastico o della dirigente scolastica presso la scuola attribuita per reggenza è esonerato/a completamente dagli obblighi di insegnamento.

3. Per garantire la continuità della gestione della scuola la reggenza di una scuola, che già in passato era affidata alla reggenza di un altro dirigente scolastico o di un’altra dirigente scolastica, può essere confermata.

Art. 7
Informazione delle organizzazioni sindacali

1. L’Intendente scolastico, l’Intendente scolastica, il Direttore provinciale scuole o la Direttrice provinciale scuole, prima del conferimento degli incarichi di cui agli articoli 2 e 3, fornisce alle organizzazioni sindacali l’informazione in merito alla situazione degli organici delle presidenze e delle sedi vacanti e disponibili per l’intero anno scolastico.

Art. 8
Delega di funzioni

1. La funzione della Giunta provinciale di fissare la retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti scolastici nei casi stabiliti dall’art. 43, comma 3, del Contratto collettivo provinciale del personale dirigente scolastico della Provincia di Bolzano del 16 maggio 2003 viene delegata all’Intendente scolastico, all’Intendente scolastica, al Direttore provinciale scuole o alla Direttrice provinciale scuole, che è competente per il dirigente scolastico interessato o la dirigente scolastica interessata.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction Delibera 9 gennaio 2018, n. 1
ActionAction Delibera 16 gennaio 2018, n. 23
ActionAction Delibera 23 gennaio 2018, n. 57
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 71
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 79
ActionAction Delibera 30 gennaio 2018, n. 89
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 93
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 94
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 100
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 114
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 121
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 122
ActionAction Delibera 6 febbraio 2018, n. 125
ActionAction Delibera 16 febbraio 2018, n. 143
ActionAction Delibera 27 febbraio 2018, n. 169
ActionAction Delibera 6 marzo 2018, n. 186
ActionAction Delibera 13 marzo 2018, n. 223
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 240
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 256
ActionAction Delibera 20 marzo 2018, n. 257
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 278
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 282
ActionAction Delibera 27 marzo 2018, n. 286
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 306
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 307
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 320
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 321
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 331
ActionAction Delibera 10 aprile 2018, n. 332
ActionAction Delibera 17 aprile 2018, n. 350
ActionAction Delibera 17 aprile 2018, n. 357
ActionAction Delibera 24 aprile 2018, n. 375
ActionAction Delibera 24 aprile 2018, n. 384
ActionAction Delibera 8 maggio 2018, n. 397
ActionAction Delibera 8 maggio 2018, n. 415
ActionAction Delibera 15 maggio 2018, n. 431
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 477
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 497
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 499
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 505
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 506
ActionAction Delibera 29 maggio 2018, n. 508
ActionAction Delibera 5 giugno 2018, n. 529
ActionAction Delibera 5 giugno 2018, n. 531
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 552
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 555
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 556
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 562
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 564
ActionAction Delibera 12 giugno 2018, n. 566
ActionAction Delibera 19 giugno 2018, n. 579
ActionAction Delibera 19 giugno 2018, n. 601
ActionAction Delibera 26 giugno 2018, n. 630
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 642
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 656
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 657
ActionAction Delibera 3 luglio 2018, n. 658
ActionAction Delibera 10 luglio 2018, n. 673
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 694
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 703
ActionAction Delibera 17 luglio 2018, n. 704
ActionAction Delibera 24 luglio 2018, n. 731
ActionAction Delibera 24 luglio 2018, n. 733
ActionAction Delibera 31 luglio 2018, n. 757
ActionActionAllegato A
ActionAction Delibera 31 luglio 2018, n. 772
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 778
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 780
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 796
ActionAction Delibera 7 agosto 2018, n. 798
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 813
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 833
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 839
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 840
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 849
ActionAction Delibera 28 agosto 2018, n. 853
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 874
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 876
ActionAction Delibera 4 settembre 2018, n. 883
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 902
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 905
ActionAction Delibera 11 settembre 2018, n. 911
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 922
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 939
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 942
ActionAction Delibera 18 settembre 2018, n. 949
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 955
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 957
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 961
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 964
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 965
ActionAction Delibera 25 settembre 2018, n. 968
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 978
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 998
ActionAction Delibera 2 ottobre 2018, n. 1005
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1015
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1027
ActionAction Delibera 9 ottobre 2018, n. 1031
ActionAction Delibera 16 ottobre 2018, n. 1051
ActionAction Delibera 16 ottobre 2018, n. 1076
ActionAction Delibera 16 ottobre 2018, n. 1077
ActionAction Delibera 23 ottobre 2018, n. 1086
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1098
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1099
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1102
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1104
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1108
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1109
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1120
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1121
ActionAction Delibera 30 ottobre 2018, n. 1122
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1150
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1156
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1158
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1161
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1165
ActionAction Delibera 13 novembre 2018, n. 1168
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1170
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1199
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1202
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1206
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1209
ActionAction Delibera 20 novembre 2018, n. 1210
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1211
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1220
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1235
ActionAction Delibera 27 novembre 2018, n. 1249
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1269
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1284
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1286
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1324
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1339
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1346
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1347
ActionAction Delibera 11 dicembre 2018, n. 1350
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1363
ActionAction Delibera 4 dicembre 2018, n. 1285
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1380
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1381
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1382
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1384
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1385
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1386
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1387
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1400
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1401
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1404
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1405
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1415
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1418
ActionAction Delibera 18 dicembre 2018, n. 1419
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1432
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1434
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1435
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1446
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1449
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1466
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1470
ActionAction Delibera 28 dicembre 2018, n. 1472
ActionAction2017
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico