In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

Delibera 10 ottobre 2017, n. 1080
Disposizioni per la procedura di selezione, per l'assunzione e per i compiti specifici delle educatrici e degli educatori sociali della scuola nelle scuole in lingua italiana - disciplina transitoria

Allegato

Disposizioni per la procedura di selezione, per l’assunzione e per i compiti specifici delle educatrici e degli educatori sociali della scuola nelle scuole in lingua italiana – disciplina transitoria

Art. 1
Compiti delle educatrici e degli educatori sociali della scuola

1. Le educatrici e gli educatori sociali della scuola:

- coordinano le attività socio - pedagogiche della scuola e collaborano con gli altri responsabili in ambito scolastico ed extrascolastico e con gruppi di lavoro attivi in tale ambito;

- offrono consulenza e sostegno in merito a diverse tematiche sociali;

- assicurano, in cooperazione con i servizi di consulenza e di sostegno interni ed esterni, solide reti nel contesto sociale;

- sono presenti nelle scuole e garantiscono un’adeguata accoglienza per le alunne, gli alunni e il personale docente;

- sviluppano progetti atti a rafforzare le competenze sociali e personali delle alunne e degli alunni e li realizzano in collaborazione con il personale docente ed eventualmente anche con altre istituzioni;

- contribuiscono, mediante mirate misure di prevenzione e di intervento, a prevenire e a ridurre l’assenteismo e l’abbandono scolastico;

- intervengono e offrono il loro accompagnamento in situazioni di crisi e di conflitto;

- offrono consulenza e supporto in casi individuali;

- coordinano attività socio-pedagogiche tra la scuola, l’istituzione sociale, le offerte ed i servizi extrascolastici nonché gli esercenti la responsabilità genitoriale;

- accompagnano i giovani nei periodi di transizione e li supportano nell’orientamento professionale;

- si occupano del case management in singoli casi;

- coordinano, in determinate situazioni, lo sviluppo di percorsi di apprendimento alternativi e limitati nel tempo, finalizzati all’adempimento dell’obbligo scolastico e formativo.

Art. 2
Stato giuridico e retribuzione

1. Fino all’entrata in vigore di un proprio profilo professionale, le educatrici e gli educatori sociali della scuola stipulano con la dirigente scolastica o con il dirigente scolastico competente un contratto di lavoro a tempo determinato come docente. Per quanto attiene all’inquadramento e al trattamento economico, gli educatori sociali della scuola vengono equiparati al personale docente delle scuole secondarie di secondo grado in possesso di diploma.

2. L’orario di lavoro delle educatrici e degli educatori sociali della scuola con incarico a tempo pieno ammonta a 38 ore settimanali, incluse le prestazioni aggiuntive di cui al contratto collettivo provinciale.

3. Qualora non stabilito diversamente, per le educatrici e gli educatori sociali della scuola si applicano le norme contenute nell’articolo 31 del contratto collettivo provinciale 23 aprile 2003, e successive modifiche, relativo al personale docente ed educativo delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado dell’Alto Adige.

Art. 3
Pubblicazione delle disponibilità di posti e procedura di selezione.

1. I posti per educatrici ed educatori sociali della scuola rientrano nella dotazione organica di cui agli articoli 15 e 15/bis della legge provinciale 29 giugno 2000, n. 12, e successive modifiche.

2. L’Intendenza scolastica italiana, sulla base del fabbisogno comunicato dalle scuole autonome, pubblica, la disponibilità dei posti e svolge la procedura di selezione. Il bando relativo alla selezione viene pubblicato sul sito e all’albo dell’Intendenza scolastica.

3. Nel bando per la selezione dovranno essere indicati:

a) i posti disponibili e la durata del contratto di lavoro;

b) la sede di servizio e l’area di attività;

c) le modalità ed i termini per la presentazione della candidatura;

d) i criteri di valutazione.

L’Intendenza scolastica italiana può stabilire ulteriori criteri di valutazione nel bando relativo alla selezione.

4. La procedura di selezione consiste in una valutazione dell’esperienza lavorativa e in un colloquio. Essa viene svolta da una commissione composta da tre membri e nominata dalla Sovrintendente scolastica.

5. La partecipazione alla procedura di selezione è riservata ai candidati che possono dimostrare di aver assolto studi universitari almeno triennali in:

a) pedagogia sociale;

b) servizio sociale;

c) studi paragonabili in ambito pedagogico, che consentono di accedere alle graduatorie provinciali per educatrici ed educatori professionali.

6. La procedura di selezione termina con la valutazione da parte della commissione e con la formazione di una graduatoria di tutti i candidati che hanno superato la selezione.

7. La graduatoria viene approvata con decreto della Sovrintendente scolastica e pubblicata nel sito e all’albo dell’Intendenza scolastica italiana. La graduatoria è utilizzata per la copertura die posti, ha una validità di massimo tre anni e decade in ogni caso con l’istituzione del profilo professionale delle educatrici e degli educatori sociali della scuola.

Art.4
Criteri di valutazione: valutazione dell’esperienza lavorativa.

1. La commissione può assegnare complessivamente fino a 40 punti, cosi suddivisi:

a) esperienze lavorative quale educatrice o educatore professionale presso una scuola: 1 punto per ogni mese fino ad un massimo di 6 punti per ogni anno d’insegnamento;

b) esperienze lavorative come educatrice o educatore professionale o assistente sociale al di fuori dall’ambito scolastico: massimo 0,5 punti per ogni mese fino ad un massimo di 3 punti per ogni anno di insegnamento o anno di lavoro.

2. Vengono presi in considerazione solo i periodi d’insegnamento ovvero lavorativi con contratto di lavoro almeno al 50% di un rapporto di lavoro a tempo pieno. I rapporti di lavoro valutati negativamente non vengono presi in considerazione.

Art. 5
Criteri di valutazione: valutazione del colloquio

1. La commissione può assegnare complessivamente fino a 60 punti. Il colloquio è superato con una valutazione di almeno 42/60 punti.

2. Il colloquio fa riferimento a:

a) ruolo, compiti e competenze delle educatrici e degli educatori sociali della scuola nell’ambito del lavoro sociale scolastico (max. 25 punti);

b) esperienza antecedente, motivazione, capacità di lavorare in gruppo e competenza organizzativa (max. 20 punti);

c) qualifiche aggiuntive e ai progetti realizzati al di fuori dell’esperienza lavorativa valutati rilevanti per il lavoro come educatrici ed educatori sociali della scuola (max. 15 punti).

Art. 6
Assegnazione del posto.

1. La copertura dei posti avviene nel rispetto della graduatoria di cui all’articolo 3, comma 7. Qualora una candidata o un candidato dovesse rifiutare un posto offerto, la stessa o lo stesso viene cancellata o cancellato dalla graduatoria e il posto viene offerto alla candidata o al candidato seguente fino all’esaurimento della graduatoria.

2. Qualora non dovesse essere possibile coprire il posto con persone inserite nella graduatoria, i posti di educatrici ed educatori sociali della scuola vengono assegnati mediante chiamata diretta ai sensi della deliberazione provinciale 26 luglio 2016, n. 839, relativa all’assunzione del personale docente delle scuole primarie e secondarie.

 

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionAction2019
ActionAction2018
ActionAction2017
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 10
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 19
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 20
ActionAction Delibera 10 gennaio 2017, n. 21
ActionAction Delibera 17 gennaio 2017, n. 32
ActionAction Delibera 17 gennaio 2017, n. 52
ActionAction Delibera 24 gennaio 2017, n. 56
ActionAction Delibera 24 gennaio 2017, n. 71
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 111
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 113
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 120
ActionAction Delibera 31 gennaio 2017, n. 123
ActionAction Delibera 14 febbraio 2017, n. 166
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 199
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 209
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 212
ActionAction Delibera 21 febbraio 2017, n. 213
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 229
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 240
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 248
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 254
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 256
ActionAction Delibera 7 marzo 2017, n. 257
ActionAction Delibera 14 marzo 2017, n. 258
ActionAction Delibera 14 marzo 2017, n. 286
ActionAction Delibera 21 marzo 2017, n. 287
ActionAction Delibera 28 marzo 2017, n. 346
ActionAction Delibera 28 marzo 2017, n. 350
ActionAction Delibera 4 aprile 2017, n. 389
ActionAction Delibera 4 aprile 2017, n. 390
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 398
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 430
ActionAction Delibera 11 aprile 2017, n. 433
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 447
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 454
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 456
ActionAction Delibera 18 aprile 2017, n. 457
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 470
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 478
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 481
ActionAction Delibera 2 maggio 2017, n. 483
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 509
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 505
ActionAction Delibera 9 maggio 2017, n. 506
ActionAction Delibera 16 maggio 2017, n. 520
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 575
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 601
ActionAction Delibera 30 maggio 2017, n. 607
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 612
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 614
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 637
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 646
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 648
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 655
ActionAction Delibera 13 giugno 2017, n. 659
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 684
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 688
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 689
ActionAction Delibera 20 giugno 2017, n. 692
ActionAction Delibera 27 giugno 2017, n. 695
ActionAction Delibera 4 luglio 2017, n. 742
ActionAction Delibera 18 luglio 2017, n. 794
ActionAction Delibera 18 luglio 2017, n. 795
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 808
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 813
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 815
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 816
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 822
ActionAction Delibera 25 luglio 2017, n. 823
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 848
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 874
ActionAction Delibera 8 agosto 2017, n. 860
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 884
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 903
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 908
ActionAction Delibera 22 agosto 2017, n. 909
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 928
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 929
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 943
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 950
ActionAction Delibera 29 agosto 2017, n. 952
ActionAction Delibera 5 settembre 2017, n. 967
ActionAction Delibera 19 settembre 2017, n. 1003
ActionAction Delibera 19 settembre 2017, n. 1005
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1008
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1033
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1034
ActionAction Delibera 26 settembre 2017, n. 1036
ActionAction Delibera 3 ottobre 2017, n. 1054
ActionAction Delibera 3 ottobre 2017, n. 1060
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1068
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1080
ActionActionAllegato
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1092
ActionAction Delibera 10 ottobre 2017, n. 1096
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1118
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1119
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1121
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1122
ActionAction Delibera 17 ottobre 2017, n. 1123
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1168
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1179
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1180
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1181
ActionAction Delibera 31 ottobre 2017, n. 1184
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1229
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1231
ActionAction Delibera 14 novembre 2017, n. 1246
ActionAction Delibera 21 novembre 2017, n. 1279
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1313
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1315
ActionAction Delibera 28 novembre 2017, n. 1322
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1343
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1344
ActionAction Delibera 5 dicembre 2017, n. 1345
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1366
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1382
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1387
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1388
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1390
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1393
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1395
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1401
ActionAction Delibera 12 dicembre 2017, n. 1405
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1407
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1412
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1413
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1415
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1421
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1422
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1434
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1435
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1441
ActionAction Delibera 19 dicembre 2017, n. 1448
ActionAction Delibera 28 dicembre 2017, n. 1480
ActionAction Delibera 28 dicembre 2017, n. 1497
ActionAction2016
ActionAction2015
ActionAction2014
ActionAction2013
ActionAction2012
ActionAction2011
ActionAction2010
ActionAction2009
ActionAction2008
ActionAction2007
ActionAction2006
ActionAction2005
ActionAction2004
ActionAction2003
ActionAction2002
ActionAction2001
ActionAction2000
ActionAction1999
ActionAction1998
ActionAction1997
ActionAction1996
ActionAction1993
ActionAction1992
ActionAction1991
ActionAction1990
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico