In vigore al

RICERCA:

Ultima edizione

j) Decreto del Presidente della Provincia 21 febbraio 2017, n. 41)
Regolamento sull'approvazione dello statuto dell'Agenzia per la Protezione civile e sulle connesse modifiche di norme provinciali

Visualizza documento intero
1)
Pubblicato nel B.U. 28 febbraio 2017, n. 9.

Art. 2 (Modifiche della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, recante “Ordinamento dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo”)

(1) Il titolo della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, è così sostituito:

“Disposizioni generali per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo“

(2) La rubrica del capo I della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, è così sostituita:

“I. Compiti dell’Agenzia per la Protezione civile nell’ambito dei bacini montani“

(3) Nel testo italiano del comma 1 dell’articolo 1 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “È istituita l'Azienda speciale per la regolazione dei corsi di acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “L’Agenzia per la Protezione civile è”.

(4) Nel testo tedesco del comma 1 dell’articolo 1 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “Es wird der Sonderbetrieb für Bodenschutz, Wildbach- und Lawinenverbauung errichtet; er” sono sostituite dalle parole “Die Agentur für Bevölkerungsschutz”.

(5) Nel comma 2 dell’articolo 1 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “all’Azienda” sono sostituite dalle parole “all’Agenzia per la Protezione civile”.

(6) Nel comma 4 dell’articolo 1 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(7) Nel comma 1 dell’articolo 2 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dall’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dall’Agenzia per la Protezione civile”.

(8) Nel comma 1 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “L’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “L’Agenzia per la Protezione civile”.

(9) Nel comma 2 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dall’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dall’Agenzia per la Protezione civile”.

(10) Nel comma 3 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “La Giunta provinciale, su proposta dell’Assessore competente, può a sua volta” sono sostituite dalle parole “Ai fini di cui al comma 2 l’Agenzia per la Protezione civile può”.

(11) Nel comma 4 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dall’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dall’Agenzia per la Protezione civile” e le parole “la Giunta provinciale” sono sostituite dalle parole “quest’ultima”. Nel citato comma le parole “a carico della Provincia” sono soppresse.

(12) Nel comma 1 dell’articolo 4 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “All’amministratore dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “Al direttore dell’Area funzionale bacini montani dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(13) Nel comma 2 dell’articolo 4 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “all’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “all’Agenzia per la Protezione civile”.

(14) Nel comma 4 dell’articolo 4 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dall’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dall’Agenzia per la Protezione civile”.

(15) Nel comma 1 dell’articolo 5 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “All’Azienda” sono sostituite dalle parole “All’Agenzia per la Protezione civile”.

(16) Il comma 2 dell’articolo 5 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, è abrogato.

(17) Il comma 3 dell’articolo 5 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, è abrogato.

(18) Nel comma 1 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “La gestione dell'Azienda è affidata ad un amministratore” è sostituito dalle parole “La gestione dell’Area funzionale bacini montani è affidata a un direttore, di seguito denominato direttore d’area,”.

(19) Nel comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “All’amministratore sono affidati i seguenti compiti” sono sostituite dalle parole “Il direttore d’area ha i seguenti compiti:”.

(20) La lettera a) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, è abrogata.

(21) La lettera b) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, è così sostituita:

“b) predisporre il programma dei lavori di cui agli articoli 1, 2 e 5, da sottoporre all'approvazione del direttore dell’Agenzia per la Protezione civile e della Giunta provinciale, e provvedere alla redazione dei progetti;”

(22) Nella lettera c) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(23) Nel testo italiano alla fine della lettera f) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, il punto e virgola è sostituito da un punto.

(24) Nel testo tedesco alla fine della lettera f) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, la virgola è sostituita da un punto.

(25) La lettera g) del comma 2 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, è abrogata.

(26) I commi 3 e 4 dell’articolo 6 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, sono abrogati.

(27) Nella lettera c) del comma 1 dell’articolo 8 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(28) Nel comma 2 dell’articolo 8 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “l’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “l’Agenzia per la Protezione civile”.

(29) Nel testo italiano del comma 1 dell’articolo 9/bis della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “La progettazione delle opere è eseguita dall'Azienda speciale per la regolazione dei corsi d'acqua e la difesa del suolo o viene affidata” sono sostituite dalle parole “La progettazione delle opere e la direzione dei lavori sono eseguite dall’Area funzionale bacini montani o vengono affidate”.

(30) Nel testo tedesco del comma 1 dell’articolo 9/bis della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “Die Projektierung der Arbeiten wird vom Sonderbetrieb für Bodenschutz, Wildbach- und Lawinenverbauung” sono sostituite dalle parole “Die Projektierung der Arbeiten und die Bauleitung werden vom Funktionsbereich Wildbachverbauung”.

(31) Nel comma 2 dell’articolo 9/bis della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “del direttore d’area”. Nel citato comma le parole “di progettazione” sono soppresse.

(32) Nel comma 1 dell’articolo 10 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “l’amministratore dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(33) Nel comma 2 dell’articolo 10 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “all’amministratore” sono sostituite dalle parole “al direttore d’area”.

(34) Nel comma 3 dell’articolo 10 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dall’amministratore” sono sostituite dalle parole “dal direttore d’area”.

(35) Nel comma 1 dell’articolo 11 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dell’Area funzionale bacini montani”.

(36) Nel comma 2 dell’articolo 11 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “L’amministratore“ sono sostituite dalle parole “Il direttore d’area”.

(37) Nel comma 1 dell’articolo 12 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “l’amministratore” sono sostituite dalle parole “il direttore d’area”.

(38) Nel comma 5 dell’articolo 12 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’azienda” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la protezione civile”.

(39) Nel comma 1 dell’articolo 13 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “all’amministratore” sono sostituite dalle parole “al direttore d’area”.

(40) Nel comma 4 dell’articolo 13 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dell’amministratore” sono sostituite dalle parole “del direttore d’area e del direttore dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(41) Nel comma 3 dell’articolo 15 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(42) Nel comma 1 dell’articolo 16 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “all’Azienda” sono sostituite dalle parole “all’Agenzia per la Protezione civile”.

(43) Nel comma 2 dell’articolo 17 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(44) Nel comma 3 dell’articolo 18 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dalla Ripartizione provinciale acque pubbliche e opere idrauliche” sono sostituite dalle parole “dall’Agenzia per la Protezione civile”. Nel citato comma le parole “in materia di acque pubbliche e opere idrauliche” sono soppresse.

(45) Nel comma 2 dell’articolo 20 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, le parole “dell’Azienda” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(46) Nel testo italiano del comma 2 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “L’Amministrazione” sono sostituite dalle parole “Il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(47) Nel testo tedesco del comma 2 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “Der Leiter des Sonderbetriebes für Bodenschutz, Wildbach- und Lawinenverbauung” sono sostituite dalle parole “Der Direktor der Agentur für Bevölkerungsschutz“.

(48) Nel comma 3 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “L’amministratore” sono sostituite dalle parole “Il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(49) Nel comma 5 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dall’amministratore” sono sostituite dalle parole “dal direttore dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(50) Nel testo italiano del comma 6 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile” e le parole “dell’amministratore” sono sostituite dalle parole “del direttore dell’Agenzia”.

(51) Nel testo tedesco del comma 6 dell’articolo 22 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “des Leiters des Sonderbetriebes für Bodenschutz, Wildbach- und Lawinenverbauung” sono sostituite dalle parole “des Direktors der Agentur für Bevölkerungsschutz” e le parole “des Sonderbetriebes für Bodenschutz, Wildbach- und Lawinenverbauung” sono sostituite dalle parole “der Agentur”.

(52) Nel comma 5 dell’articolo 26 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, e successive modifiche, le parole “dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo” sono sostituite dalle parole “dell’Agenzia per la Protezione civile”.

(53) Gli articoli 30 e 31 della legge provinciale 12 luglio 1975, n. 35, sono abrogati.

ActionActionNorme costituzionali
ActionActionNormativa provinciale
ActionActionI Alpinismo
ActionActionII Lavoro
ActionActionIII Miniere
ActionActionIV Comuni e comunità comprensoriali
ActionActionV Formazione professionale
ActionActionVI Difesa del suolo - opere idrauliche
ActionActionVII Energia
ActionActionVIII Finanze
ActionActionIX Turismo e industria alberghiera
ActionActionX Assistenza e beneficenza
ActionActionXI Esercizi pubblici
ActionActionXII Usi civici
ActionActionXIII Ordinamento forestale
ActionActionXIV Igiene e sanità
ActionActionXV Utilizzazione acque pubbliche
ActionActionXVI Commercio
ActionActionXVII Artigianato
ActionActionXVIII Libro fondiario e catasto
ActionActionXIX Caccia e pesca
ActionActionXX Protezione antincendi e civile
ActionActionA Prevenzione incendi
ActionActionB Servizio antincendi e protezione civile
ActionActiona) Decreto del Presidente della Giunta provinciale 25 febbraio 2000, n. 7
ActionActionb) DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 7 dicembre 2000, n. 49
ActionActionc) Legge provinciale 18 dicembre 2002, n. 15
ActionActiond) Decreto del Presidente della Provincia 11 settembre 2003, n. 36
ActionActione) Decreto del Presidente della Provincia 21 luglio 2009 , n. 33
ActionActionf) Decreto del Presidente della Provincia27 settembre 2010 , n. 31
ActionActiong) Legge provinciale 15 maggio 2013, n. 7
ActionActionh) Decreto del Presidente della Provincia 5 dicembre 2014, n. 31
ActionActioni) Decreto del Presidente della Provincia 4 dicembre 2015, n. 32
ActionActionj) Decreto del Presidente della Provincia 21 febbraio 2017, n. 4
ActionActionArt. 1
ActionActionArt. 2 (Istituzione aree funzionali)
ActionActionArt. 3 (Entrata in vigore)
ActionActionStatuto dell’Agenzia per la Protezione civile
ActionActionDisposizioni generali
ActionActionArt. 1 (Denominazione, fonti giuridiche e sede)
ActionActionArt. 2 (Finalità e competenze dell’Agenzia)
ActionActionOrganizzazione dell'Agenzia
ActionActionArt. 3 (Organi)
ActionActionArt. 4 (Struttura dirigenziale e amministrativa)
ActionActionArt. 5  (Funzioni del direttore)
ActionActionArt. 6  (Centri di servizio)
ActionActionArt. 7  (Aree funzionali, uffici e servizi)
ActionActionArt. 8  (Competenze di aree funzionali, uffici e servizi)
ActionActionPrincipi di gestione amministrativa, contabile e tecnico-finanziaria
ActionActionArt. 9  (Attività amministrativa)
ActionActionArt. 10  (Esercizio finanziario, budget e bilancio d’esercizio)
ActionActionArt. 11  (Collegio dei revisori dei conti)
ActionActionArt.12  (Servizio economale)
ActionActionArt. 13  (Entrate e patrimonio dell’Agenzia)
ActionActionArt. 14  (Inventario)
ActionActionArt. 15  (Corporate identity)
ActionActionArt. 16  (Collaborazione con le strutture della Provincia)
ActionActionModifiche di norme provinciali connesse all’approvazione dello statuto dell’Agenzia per la Protezione civile
ActionActionArt. 1 (Modifiche della , recante “Testo unico dell'ordinamento dei servizi antincendi e per la protezione civile”)
ActionActionArt. 2 (Modifiche della , recante “Ordinamento dell’Azienda speciale per la regolazione dei corsi d’acqua e la difesa del suolo”)
ActionActionArt. 3 (Modifiche del , recante “Regolamento di esecuzione della relativa all'Ordinamento dell'Azienda Speciale per la regolazione dei corsi d'acqua e la difesa del suolo”)
ActionActionArt. 4 (Modifiche della , recante “Istituzione del Laboratorio biologico provinciale e dell'Ufficio idrografico provinciale”)
ActionActionArt. 5 (Modifiche della , recante “Norme generali per la prevenzione degli incendi e per gli impianti termici”)
ActionActionArt. 6 (Modifiche della , recante “Commissioni valanghe e modifiche di varie leggi provinciali”)
ActionActionArt. 7 (Disposizioni finali e abrogazioni)
ActionActionk) Decreto del Presidente della Provincia 18 luglio 2019, n. 19
ActionActionl) Decreto del Direttore dell'Agenzia per la protezione civile 12 settembre 2019, n. 97
ActionActionm) Decreto del Presidente della Provincia 13 dicembre 2019, n. 35
ActionActionn) Decreto del Presidente della Provincia 13 febbraio 2020, n. 9
ActionActionC Provvidenze in caso di calamità
ActionActionXXI Scuole materne
ActionActionXXII Cultura
ActionActionXXIII Uffici provinciali e personale
ActionActionXXIV Tutela del paesaggio e dell' ambiente
ActionActionXXV Agricoltura
ActionActionXXVI Apprendistato
ActionActionXXVII Fiere e mercati
ActionActionXXVIII Lavori pubblici, servizi e forniture
ActionActionXXIX Spettacoli pubblici
ActionActionXXX Territorio e paesaggio
ActionActionXXXI Contabilità
ActionActionXXXII Sport e tempo libero
ActionActionXXXIII Viabilità
ActionActionXXXIV Trasporti
ActionActionXXXV Istruzione
ActionActionXXXVI Patrimonio
ActionActionXXXVII Attività economiche
ActionActionXXXVIII Edilizia abitativa agevolata
ActionActionXXXIX Leggi di contenuto vario (Omnibus)
ActionActionDelibere della Giunta provinciale
ActionActionSentenze della Corte costituzionale
ActionActionSentenze T.A.R.
ActionActionIndice cronologico